Patek Philippe celebra Roma e Hausmann & Co. con un’inedita collezione

La Casa ginevrina, in occasione della celebrazione dei 225 anni di attività della storica orologeria e gioielleria romana e dell’apertura della Boutique Patek Philippe, ha realizzato un’esclusiva collezione di segnatempo che omaggia lo storico partner e la città di Roma.

Da duecentoventicinque anni Hausmann & Co. scandisce il tempo della Capitale e proprio sulla costruzione lessicale del numero 225 Patek Philippe ha sviluppato il leitmotiv dell’intera collezione.

Due sono infatti gli esemplari della collezione Rare Handcraft con quadrante in smalto cloisonné raffiguranti Piazza di Spagna e Castel Sant’Angelo, entrambi pezzi unici.

Cento gli orologi della collezione Calatrava ref. 5296, 50 in oro rosa e 50 in oro bianco. Particolarità di questi esemplari è l’inedita indicazione delle ore XII in cifre romane.

Venticinque come gli orologi che compongono la collezione Ore del Mondo ref. 5230R con quadrante al centro guilloché a mano, rosso porpora, colore distintivo della Capitale. Ad arricchire ulteriormente questo segnatempo, l’indicazione della città di Roma sul disco dei fusi orari.

Le date che segnano il giubileo di Hausmann & Co. sono incise sul fondo pieno o in cristallo di zaffiro, a seconda della referenza, che chiude i movimenti a carica automatica.

Calatrava ref. 5296R-016 e 5296G-017

La collezione Calatrava, una serie limitata di cinquanta orologi per ciascuna referenza, si presenta per questa particolare occasione con cassa in oro rosa e quadrante grigio soleil, cassa in oro bianco e quadrante blu soleil.
Il numero XII in cifre romane spicca tra gli indici applicati anche per la sua inedita forma concava, ideata appositamente da Patek Philippe per omaggiare la Città Eterna.
I cinturini in alligatore sono cuciti a mano e abbinati alla cassa, color nero opaco e blu opaco. Il movimento meccanico a carica automatica presenta un rotore centrale in oro rosa 24 carati. Sul fondo cassa, in cristallo di zaffiro, si può ammirare l’incisione “Hausmann & Co. 1794-2019”.

Calatrava - ref. 5296

Calatrava - ref. 5296

Calatrava - ref. 5296

Calatrava - ref. 5296

 

Ore del Mondo ref. 5230R—013

Venticinque esemplari costituiscono la collezione Ore del Mondo. Segnatempo in oro rosa, con quadrante guilloché a mano al centro, di colore rosso porpora, con un’indicazione di 24 fusi orari su disco girevole.
Il fuso orario GMT+1, tradizionalmente indicato con Parigi, per questa speciale edizione è dedicato alla città di Roma, indicata in rosso.
Il cinturino color marrone opaco in alligatore è cucito a mano. Movimento meccanico a carica automatica, con microrotore decentrato in oro rosa. Anche per questi orologi, sul fondo della cassa, in cristallo di zaffiro, si può ammirare l’incisione “Hausmann & co. 1794-2019”

Ore del Mondo Patek Philippe ref. 5230R—013

Ore del Mondo Patek Philippe ref. 5230R—013

Ore del Mondo Patek Philippe ref. 5230R—013

 

Rare Handcraft – ref. 5098G-081 e ref. 5089G-082

 

La collezione Rare Handcraft omaggia due luoghi simbolo della Capitale: piazza di Spagna e Castel Sant’Angelo.

L’orologio “Piazza di Spagna” ha in primo piano la Chiesa di Trinità dei Monti, circondata dalle azalee che nei mesi primaverili adornano la celebre scalinata sottostante.
Per realizzare questo prezioso quadrante, l’artigiano ha impiegato circa 65 centimetri di sottilissimo filo in oro, 22 colori di smalto passati alla cottura 9 volte a una temperatura di circa 820 gradi.
Il cinturino blu lucido è in alligatore cucito a mano, il movimento meccanico a carica automatica. Il fondo cassa pieno in oro bianco presenta l’incisione “Hausmann & Co. 1794-2019”

Rare Handcraft – ref. 5098G

L’orologio Castel Sant’Angelo, luogo iconico nella storia di Roma, presenta in primo piano una delle statue del ponte, detta “Angelo con i flagelli”.
Per la realizzazione di questo quadrante l’artigiano ha utilizzato circa 51 centimetri di sottilissimo filo in oro, 14 colori di smalto passati alla cottura 9 volte a una temperatura di circa 820 gradi.
Il cinturino marrone lucido è in alligatore cucito a mano, il movimento meccanico a carica automatica. Il fondo cassa pieno in oro bianco con incisione “Hausmann & Co. 1794-2019”

Rare Handcraft – ref. 5098G Patek Philippe

Tags: Patek Philippe
Stories