L’antica fresa da orologiaio, utilizzata nella nostra orologeria nel XIX secolo

12 maggio 2018 | ,

Un macchinario dell’orologeria di altri tempi, custodito nella collezione Hausmann & Co. dopo anni di uso nella nostra Orologeria, nel XIX e all’inizio del XX secolo. Si tratta della Machine pour Arrondir. Questo macchinario serviva a smussare i denti degli ingranaggi dell’orologio, ottimizzandone il profilo perché combaciasse perfettamente con le ruote precedente e successiva, e…

Continua a leggere

Solo pietre naturali nei nostri gioielli: la creazione degli anelli Plenilunio

20 aprile 2018 |

I colori più belli sono quelli della Natura.   Ecco da dove vengono quelli degli anelli della collezione Plenilunio: dalle pietre! Agata verde, Kogolong, Lapislazzuli, Corallo di Sciacca, Onice. Eccole nella forma grezza, prima di essere tagliate della forma cabochon richiesta per gli anelli Plenilunio, che conferisce rotondità e morbidità. E prima di essere lucidate,…

Continua a leggere

Numeri turchi sul quadrante degli orologi da tasca destinati all’Impero Ottomano

18 aprile 2018 | ,

Che ora segna questo orologio? O meglio: che numeri ha questo orologio sul quadrante? Si tratta della numerazione turca, che caratterizza diversi orologi da tasca risalenti al XVII e XVIII  secolo, prodotti espressamente per il mercato dell’Impero Ottomano. Gli orologi per il mercato turco erano inizialmente di forma ovale, per poi diventare rotondi, ed erano…

Continua a leggere

La platina a tre quarti: un marchio di fabbrica per A. Lange & Söhne

15 aprile 2018 | , ,

Ferdinand Adolph Lange era un orologiaio maniacale nella ricerca delle soluzioni tecniche in grado di ottimizzare sia il funzionamento che la produzione degli orologi meccanici. Questa è la ragione per la quale mal sopportava la tradizionale costruzione degli orologi con numerosi ponti a sorreggere i pignoni delle ruote del meccanismo, poichè richiedevano aggiustamenti progressivi e…

Continua a leggere

La pendola simpatetica di Breguet: probabilmente l’orologio più complicato al mondo

10 marzo 2018 | , ,

Ecco l’orologio probabilmente più complicato al mondo. Anzi, la coppia di orologi. Questa è la Pendule Sympathique (pendola simpatetica, ovvero sincronizzata) realizzata da Abraham-Louis Breguet per il Duca D’Orléan. Si tratta di un complesso meccanismo attraverso il quale l’orologio a pendolo ricarica e sincronizza l’orologio da tasca che può essere ospitato nella sommità della cassa….

Continua a leggere

Making of: la nuova collezione Plenilunio. In parure anelli, orecchini e girocollo

13 aprile 2017 |

Ecco come nascono i gioielli Hausmann & Co.: un disegno che assicura eleganza e vestibilità è affidato a mani sapienti in grado di plasmare la materia creando linee morbide e sinuose, pronte per accogliere i colori delle pietre. La collezione di anelli Plenilunio si rinnova nelle forme e si allarga, includendo anche orecchini e girocollo….

Continua a leggere

SIHH 2017: uno sguardo dall’interno

20 gennaio 2017 |

La delegazione Hausmann & Co. ha avuto il piacere di prendere parte alla tradizionale manifestazione fieristica del Salon International de la Haute Horlogerie, che si tiene a gennaio nei padiglioni della fiera di Ginevra. Alcune fra le più importanti marche dell’orologeria di alta gamma hanno scelto questa cornice – e non la storica fiera di…

Continua a leggere

Un cronografo da tasca vintage, con velocità massima di 120km/h: lo “Slow Chrono”

20 maggio 2016

Come si può leggere il progresso tecnico fra i secoli? Anche attraverso oggetti d’epoca che, oltre a mostrare loro stessi caratteristiche ormai desuete, permettono di rilevare i cambiamenti anche di tecnologie apparentemente molto distanti. E’ l’esempio di questo cronografo da tasca di Hausmann & Co., che risale all’inizio del XX secolo. La sua peculiarità è…

Continua a leggere