Hausmann & Co. nel film “Il Divo”

24 agosto 2016 |

Il Divo, film di Paolo Sorrentino del 2008, è un film biografico su parte della vita di Giulio Andreotti. Ambientato a Roma, racconta le vicende politiche italiane a cavallo degli anni 1991 e 1993, nel mezzo della elezione presidenziale che portò al quirinale il Presidente Scalfaro.

Nelle alterne vicende narrate si inserisce la consegna di un dono per Andreotti da parte di Franco Evangelisti, braccio destro del politico: un orologio che viene presentato come acquistato da Hausmann.

“Io ti regalo questo orologio non per commemorare il momento ma per il futuro: le lancette dell’orologio segnano sempre il futuro, e tu sei futuribile. L’ho preso da Hausmann, il gioielliere”.

“Conta la marca, non il gioielliere” è la risposta di Giulio Andreotti nel film. La nostra idea è che un personaggio come Andreotti, ben consapevole della tradizione romana che Hausmann & Co. rappresenta, e dell’importanza del valore aggiunto della rete di distribuzione per prodotti di valore quali gli orologi, avrebbe sostenuto il contrario. Ma questa è un’altra storia.

Il film ha riscosso un importante successo di pubblico e di critica: presentato in concorso a Cannes, si è aggiudicato il Premio della Giuria; agli Oscar si è invece fermato alla candidatura per il miglior trucco.

9085_big