Un orologio da tasca Hausmann & Co. del Papa Pio XI nell’esposizione “I Papi e i Giubilei”

20 gennaio 2016 | ,

Un orologio Hausmann & Co., appartenuto a Papa Pio XI, è esposto in questi mesi alla mostra “I Papi e i Giubilei”.

La mostra raccoglie oggetti appartenuti ad alcuni dei Papi che hanno proclamato gli Anni Santi. L’iniziativa è organizzata dall’erigendo Museo dei Papi di Padova, in collaborazione con Progetto Arte Poli.

L’orologio del Papa Pio XI fa parte dell’ampia produzione di segnatempo realizzata dalla Ditta romana per diversi Pontefici a cavallo fra la fine del XIX secolo e l’inizio del XX. Si tratta di un orologio da tasca “savonnette” in argento, sul cui sportello anteriore, a protezione del quadrante, è inciso lo stemma papale di Papa Pio XI. Il quadrante bianco, con il marchio Hausmann & Co. ad ore 12, ha numeri e minuteria dipinte, e un sottoquadrante per i piccoli secondi ad ore 6. Le lancette “à pomme” scandiscono il tempo. L’orologio è ancora custodito all’interno dell’astuccio originale in pelle, anche questo caratterizzato dallo stemma papale, che all’interno riporta il nome Hausmann & Co. Roma-Napoli, data la presenza, all’epoca, di punti vendita sia a Roma che a Napoli.

Papa Pio XI, nato Achille Ambrogio Damiano Ratti a Desio il 31 maggio 1857 e morto nella Città del Vaticano il 10 febbraio 1939, è stato il 259º vescovo di Roma.  E’ legato ai giubilei per averne indetti due nell’ambito del suo pontificato: ha indetto con la Bolla “Infinita Dei misericordia” il Giubileo del 1925 mentre con la Bolla “Quod nuper” quello del 1933.

La mostra, ad ingresso libero, è aperta al pubblico dal 18 dicembre 2015 al 10 aprile 2016, presso la Galleria Arte Poli, Borgo Vittorio 88, Roma.

Per maggiori informazioni consultate il sito http://www.museodeipapi.it/inaugurazione-mostra-i-papi-ed-i-giubilei-roma/ oppure la BROCHURE della mostra

LOCANDINA A4