Le possibili strade di un orologio

2 marzo 2013

Museo Hausmann & Co. Orologio da tasca Meuron

Museo Hausmann & Co.: Meuron, orologio da tasca in oro giallo, circa 1780.

Quante strade percorre un orologio dopo l’acquisto? La cosa ci incuriosisce e allora tentiamo di tracciarne qualcuna. Alle volte resta al polso dell’acquirente e lo accompagna in tutto e per tutto durante ogni fase dell’intera vita: sarà lì fedelmente a scandire le ore, i giorni, i mesi e gli anni. Spesso viene acquistato per un regalo e quindi passa immediatamente dal compratore al fortunato che lo riceverà; molte volte invece ritornerà nel negozio perché non di gradimento e quindi dovrà attendere una nuova opportunità. In altri casi…

Per continuare la lettura entra nella rubrica curata da Mario Didone, Store Manager della boutique di via del Corso